Facoltà di Farmacia

Contenuti del sito

Menu di navigazione - Torna all'inizio


Contenuto della pagina - Torna all'inizio


Personale

Conoscere le persone

I docenti di ruolo rappresentano la componente numericamente più stabile della Facoltà.
Il loro numero può variare in aumento (acquisizione di nuovi docenti, principalmente mediante concorsi per ricercatore) e in diminuzione (cessazioni dal servizio). Nell'un caso e nell'altro le variazioni si verificano con modesta frequenza e, generalmente, le nuove acquisizioni seguono - con l'obiettivo di compensarle - le cessazioni dal servizio. Attualmente nella Facoltà sono incardinati 60 docenti di ruolo.

Il numero di studenti può variare in aumento a seguito di nuove immatricolazioni e/o di trasferimenti da altre Facoltà/corsi di studio e/o da altri atenei. Può variare in diminuzione a seguito del completamento del ciclo di studi (lo studente si laurea) o della cessazione dagli studi (lo studente abbandona l'Università).
Nel triennio accademico 2005/2006 - 2007/2008, la Facoltà di Farmacia ha incrementato di circa il 18% i propri iscritti. Nell'a.a. 2009/2010 la Facoltà ha avuto circa 490 nuovi immatricolati, con un aumento del 45% rispetto all'anno precedente. Nell'a.a. 2010/2011 si sono iscritti alla Facoltà di Farmacia 610 studenti (+24,5%).

Attualmente sono iscritti alla Facoltà più di 2000 studenti.
Diverse figure collaborano con la Facoltà pur non facendone formalmente parte. Tra queste:

- Personale tecnico-amministrativo
Formalmente assegnato ai Dipartimenti e da questi dipendente, collabora attivamente alla organizzazione, gestione ed esecuzione di molte attività di supporto alla didattica

- Docenti assegnatari di supplenze
Si tratta di professori e/o ricercatori di altra Facoltà dell'Università di Pavia o di altro Ateneo che svolgono insegnamenti, in generale retribuiti ad hoc, in corsi di studio della Facoltà di Farmacia

- Docenti titolari di contratti di insegnamento
Si tratta, in generale, di persone provenienti dal mondo dell'industria o delle professioni alle quali vengono affidati contratti di insegnamento retribuiti per fornire agli studenti i necessari elementi di cultura industriale e professionale.